Vittorio Bruni

Pittore, scultore ed eccellente grafico abruzzese di fama internazionale, Vittorio Bruni lascia presto la costa adriatica per proseguire gli studi artistici in Svizzera e negli Stati Uniti, dove negli anni ‘70 e ‘80 frequenta gli stage di Keith Haring e Andy Warhol.

Insignito di numerosi premi internazionali, espone in importanti gallerie e musei in Francia, Germania, Israele, Italia, Stati Uniti e Svizzera. Utilizza qualsiasi supporto per raccontare le sue storie umane e gioiose.

L’incontro con Charlie Chaplin, per il quale progetta il manifesto del Festival International du Film de Comédie, arricchisce ancor di più il suo spirito creativo fino a diventare fedele collaboratore e amico della famiglia. E’ ideatore di manifesti teatrali, l’ultimo dei quali è “Smile”, spettacolo musicale che ripercorre la vita di Chaplin sotto la direzione del figlio Eugène.

Ha collaborato al quotidiano “Corriere della Sera” e al mensile “Luna”.

ANIME SENZA ORIZZONTE
LA COSTA DEI TRABOCCHI TRA IL FELTRINO E IL SANGRO
Nell\\\'anima, nel cuore, nella mente
Nell\\\'anima, nel cuore, nella mente
IL WEB MARKETING PER L\\\\\\\\\\\\\\\'INTERNAZIONALIZZAZIONE

Mondo libro

news dal mondo dei libri