L’Abruzzo come non è mai stato raccontato

Il nuovo libro di Aurelio Manzi

Uno studio accurato, corredato da materiale inedito frutto di una minuziosa ricerca sul territorio.
Storia dell’ambiente nell’Appenino Centrale è una disamina del territorio abruzzese e dell’Appennino centrale vista con gli occhi e gli strumenti del naturalista Aurelio Manzi ma anche dell’ecologo, che riesce a cogliere l’importanza dell’interazione tra uomo e ambiente per delineare una storia “umana” del nostro territorio.

Un lavoro che offre molti spunti e riflessioni per leggere e interpretare le vicissitudini storiche delle comunità umane anche e soprattutto in relazione ai fattori e alle risorse ambientali troppo spesso sottovalutati.

 

 

Mondo libro

news dal mondo dei libri